Analisi degli errori parte essenziale per la scienza

Una disciplina essenziale per la ricerca è lo studio dell’analisi degli errori. Questo studio influisce in egual modo sia per la scienza di base e sia per quella applicata.

L’errore in questa disciplina non viene considerato come uno sbaglio effettuato, ma come simbologia di imprecisione o meglio come “incertezza” della misura. Quindi, qualcosa di non evitabile, ma allo stesso tempo molto importante per poter riuscire a giungere a delle conclusioni. Questo errore deve essere più piccolo possibile così che si possa dare delle indicazioni corrette.

Chi studia questa materia o chiuque entra a contatto in maniera seria con la scienza sa benissimo che le misurazione fisiche sono afette da errori quindi “la misurazione esatta” non esiste, ma invece avviene una stima.

Lorenza Taiti